Enzo Favoino

Opera dal 1990 in qualità di tecnico e ricercatore presso la Scuola Agraria del Parco di Monza, un centro di ricerca che ha avuto un ruolo fondamentale in Italia e nel Mondo per lo sviluppo ed il consolidamento delle pratiche di raccolta differenziata, riciclo, compostaggio, riduzione.

E’ spesso invitato da governi locali e nazionali, istituzioni UE e organismi internazionali a contribuire alla definizione delle politiche e strategie di settore, E’ stato il primo Direttore Tecnico del CIC, è stato Membro del Comitato Scientifico di ANPA (ora ISPRA; l’Agenzia Nazionale di Protezione Ambientale) ed è tra i fondatori dell’ECN (European Compost Network);

E’ attualmente coordinatore del Comitato Scientifico di Zero Waste Europe (il network di riferimento per la strategia Rifiuti Zero in Europa). Negli ultimi anni, è stato particolarmente attivo nella definizione di politiche e strategie per affrontare i problemi generati dal ricorso eccessivo alla plastica, con particolare riguardo a quella monouso, e per ridurne la dispersione nell’ambiente.

Ha contribuito a documenti, articoli scientifici e report sul tema, ed ha preso parte al gruppo di esperti che ha condotto la ricerca “Breaking the Plastic Wave” pubblicata anche su Science, intesa a definire le strategie per minimizzare la dispersione della plastica negli Oceani

Carrello
Torna in alto